Home / Fonderia / Tipi di colata per fonderia: quali sono i principali?

Tipi di colata per fonderia: quali sono i principali?

Tipi di colata per fonderia: quali sono i principali?

Il processo di produzione delle forme di fonderia possiede una grande versatilità, la quale consente di poter utilizzare diverse tecniche e diverse tipologie di materiali al fine di ottenere, nel prodotto metallico finale, le caratteristiche desiderate.

Fra le tipologie di colata per fonderia più utilizzate nelle diverse lavorazioni ci sono:

  • TIPI DI COLATA PER FONDERIA: LA COLATA IN SABBIA

Questa tecnica è perfetta per ottenere un grande varietà nelle dimensioni, nel design e nella qualità dei prodotti finiti ma allo stesso tempo una buona economicità nella produzione di modeste quantità di pezzi di qualità medio-bassa.

Questo metodo purtroppo è impossibile da utilizzare per colate di alta precisione per colpa dell’impossibilità causata dalla sabbia, di poter seguire perfettamente uno stampo complesso e per le inevitabili variazioni dimensionali al momento della rimozione dello stesso.

  • TIPI DI COLATA PER FONDERIA: LA COLATA IN INTONACO

Questo tipo di colata è particolare ed è utilizzata per quelle leghe non ferrose che necessitano di grande accuratezza dimensionale, grazie ad essa è possibile ottenere superfici molto lisce e particolari, al contrario impossibili da ottenere con la colata in sabbia.

Viene utilizzata questo tipo di colata soprattutto quando la lavorazione meccanica del pezzo è complessa.

Viene anche impiegata insieme ad altre tecniche nelle zone dei pezzi in cui si necessita di un’elevata qualità finale.

  • TIPI DI COLATA PER FONDERIA: LA COLATA IN RIVESTIMENTO

In questa tipologia di colata, viene impiegato un residuo ceramico compattato su altro materiale, come la cera, per ottenere uno stampo con buone caratteristiche meccaniche.

Di questo tipo di processo troviamo due modalità distinte: a rivestimento solido ed a guscio ceramico.

  • TIPI DI COLATA PER FONDERIA: LA PRESSOFUSIONE

La pressofusione è stata riscoperta negli ultimi tempi come tecnica di precisione. In questa tecnica una sorgente di energia idraulica spinge il fuso all’interno di uno stampo in metallo che funge da dissipatore di calore, assorbendo le tensioni e facilitando la rimozione finale del pezzo.

Viene impiegata soprattutto quando il pezzo ha bisogno di caratteristiche meccaniche migliorate.

  • TIPI DI COLATA PER FONDERIA: LA COLATA IN CENTRIFUGA

In questo tipo di colata viene sfruttata la forza centrifuga ottenendo un addensamento del metallo con migliore riempimento della forma.

  • TIPI DI COLATA PER FONDERIA: LA COLATA IN CONCHIGLIA

Questo tipo di colata è in uso da circa 50 anni specialmente per le leghe a base di rame; attualmente invece viene impiegata per bronzi di vario genere.

Il prodotto finale ottenuto da questa tecnica presenta caratteristiche meccaniche migliori, in particolare, la durezza aumenta fino al 50%.

Fonderia Scaranello, con sede in provincia di Rovigo, è sempre alla ricerca di una qualità elevata dei pezzi che produce, arrivando al 90%.

Entra direttamente in contatto con Fonderia Scaranello:

contattaci

Save

Riguardo A fonderia scaranello

fonderia scaranello
Fonderia Scaranello Srl è specializzata nella produzione di anime per fonderia a caldo con la tecnologia Shell Moulding, nelle fusioni di ghise grigie, sferoidali ed alto legate in gusci Shell Moulding e nelle lavorazioni meccaniche di finitura dei getti.

Guarda Anche

tensioni residue dei getti di fusione

Come determinare le tensioni residue nei getti di fusione

Come determinare le tensioni residue nei getti di fusione Cosa sono le tensioni residue? si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *